Angri. I cani potranno entrare in villa comunale

Contrordine i cani possono entrare in villa. Arrivano le modifiche all’ordinanza delle polemiche.

Gli amici a quattro zampe potranno accedere in villa solo con il guinzaglio (o museruola in alcuni casi) e i proprietari dovranno dotarsi di paletta e sacchetto per la pulizia.

Il divieto di accesso ai giardini vale anche per le biciclette oltre che per i veicoli a motore (tranne per quelli autorizzati, invalidi, manutenzione,etc.) e stabilito il divieto del gioco del pallone  o altri giochi che possano  procurare danni o molestie alle persone.

Per i trasgressori previste multe da 50 a 500 euro.