Angri. Natale solidale, torna il “Pranzo di beneficenza”

Sarà anche quest’ anno l’Associazione “Amici di San Giovanni” prolungamento c/so Italia Angri”, ad aiutare, grazie alla volontà di un Babbo Natale molto generoso, e alla Caritas angrese nella giornata del 24 dicembre, a distribuire 80 pasti completi.

Conncetivia voucher 2,5

Il presidente dell’ Associazione, Giovanni D’Ambrosio, ha accolto l’invito come l’anno scorso da parte dell’anonimo Babbo Natale di regalare, anzi di portare ad 80 i pasti da offrire proprio ai cittadini meno fortunati (50 l’anno scorso).

«Il nostro invito – spiega D’Ambrosio – è che altre personalità del mondo delle istituzioni, della politica, dell’impresa, dell’arte, del giornalismo non facciano mancare il loro sostegno e che giovedì si uniscano a noi.
Saranno serviti 80 pasti alle 12.30, presso il centro Consultorio Familiare, Granello di Senape ONLUS, sito in corso Italia: un vassoio con un primo, un secondo con contorno, un panino, una bottiglietta di Acqua o di Vino, tutto rigorosamente con posate monouso e per finire un Pandoro a testa proprio nella giornata che precede il Natale.
A fianco di questa iniziativa promossa dal Presidente D’Ambrosio e dai suoi associati, vedrà tanti amici rendersi partecipe a preparare la distribuzione del servizio mensa, proprio nel giorno della vigilia di Natale.
«Ho sempre creduto – conclude D’Ambrosio – nell’idea di essere sempre presenti sul nostro territorio, l’impegno delle istituzioni e l’entusiasmo della collettività ci hanno consentito di ripartire: ora tocca iniziare il viaggio per il secondo anno».