Presentato il “Calendario 2016 della Polizia Municipale di Scafati” Aperte le iscrizioni al corso di BLSD

E’ stato presentata questa mattina l’edizione 2016 del “Calendario della Polizia Municipale di Scafati”, i cui proventi della vendita (contributo volontario) saranno destinati all’associazione Onlus Trame Africane per sostenere il Machaka Project e in particolare la costruzione del nuovo padiglione di maternità del St. Theresa Mission Hospital di Kiirua nella regione del Meru in Kenya.

Il calendario promosso dalla Polizia Municipale di Scafati, ricostruisce la storia di Scafati attraverso il ricordo delle radici imprenditoriali della nostra Città oltre che rendere il giusto merito al lavoro quotidiano delle donne e degli uomini della Polizia Municipale con immagini, racconti e testimonianze.
Grazie all’esito della precedente edizione sono stati acquistati 8 defibrillatori automatici (DAE) che saranno collocati in tutta Scafati. Inoltre l’Asl Salerno si è resa disponibile a svolgere nell’arco del nuovo anno il corso di BLSD (Basic Life Support – Defibrillation). Pertanto i cittadini interessati possono far pervenire al Comando della Polizia Municipale le proprie adesioni.

Il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “La Polizia Municipale di Scafati rappresenta per tutti i cittadini la possibilità di avere riferimenti certi sui temi della sicurezza pur lavorando la stessa in condizioni di sottorganico. Il calendario dedicato ai nostri caschi bianchi, anche quest’anno racconta attraverso le immagini una parte della storia di questa Città, una storia che tutti dobbiamo conoscere affinchè possa diventare sempre più forte il senso dell’appartenenza dell’identità.

Il Comandante della Polizia Municipale, Alfredo D’Ambruoso: “Nel calendario ogni anno proporremo un tema che serva a conoscere la cultura locale. Un ringraziamento particolare per la realizzazione del progetto va al consigliere comunale Daniela Ugliano che ha seguito l’iter di tutta la realizzazione assieme al Tenente Cataldo”.

Il Tenente della Polizia Municipale di Scafati, Pasquale Cataldo: “Grazie al successo dello scorso anno riusciremo ad avere una Città cardioprotetta. Siamo sicuri che la solidarietà dei cittadini aiuterà anche il progetto di Trame Africane”.