Sant’Antonio Abate. Telecamere di video sorveglianza sullo sversamento rifiuti

Un occhio elettronico sullo sversamento illegale dei rifiuti. Due telecamere anti rifiuti per stanare i furbetti del sacchetto e dello sversamento illegale. Il provvedimento è strato adottato dall’amministrazione Varone e dal comando di Polizia Locale.

Le due telecamere saranno posizionate in periferia, in via Fosso del Mulino dove il fenomeno è particolarmente acuito da persone provenienti in altri comuni limitrofi. Meta ambita per depositare rifiuti ingombranti o difficilmente smaltibili. Per l’impianto di video sorveglianza il Comune ha impegnato una cifra di circa 8mila euro.