Scafati Arancione punta i riflettori sulle risorse destinate alla Geset

“337.586,80 Euro, sono le risorse destinate dal nostro ente alla società Geset per la gestione dei tributi comunali relativi al IV trimestre del 2015”. A diffondere i dati è Scafati Arancione. “Sono tutte risorse che ricadono sulle tasche dei contribuenti e sui bilanci familiari della nostra città e dei nostri concittadini, che puntualmente si trovano a pagare tra le aliquote più alte della provincia, come è accaduto ad esempio con la Tari (spazzatura) – dichiara Francesco Carotenuto -. Continuiamo a credere che anche in questa faccenda c’è una visione diametralmente opposta di fare politica, con un’amministrazione che preferisce esternalizzare la gestione tributaria, mentre noi continuiamo a credere in una gestione “in house” di questo cruciale servizio, fondamentale per la riduzione del carico fiscale sui contribuenti, i quali, come si può notare dalla determina in questione, la numero 19, sono costretti a pagare, mediante tasse e tributi comunali, anche il servizio di gestione tributi di cui la Geset è competente, grazie ad una scelta politica chiara compiuta da questa amministrazione nel 2009″.