Bimbo di 40 giorni muore in culla

Un bimbo di 40 giorni è morto mentre si trovava nella culla. I genitori hanno dato l’allarme dopo aver scoperto che il piccolo non respirava. Il neonato è stato soccorso da due ambulanze del 118 di Caserta, una dotata di unità rianimativa; i medici hanno provato a rianimare il piccolo mentre lo trasportavano all’ospedale di Caserta ma ogni tentativo è stato inutile. Alla fine la morte è sopraggiunta per arresto cardiorespiratorio ma il magistrato della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha disposto un esame autoptico sulla salma per chiarire le cause dell’accaduto.
La tragedia a Caiazzo in provincia di Caserta.