Disabilità e mobilità, summit a Cava

Si è tenuto, ieri sera, il quarto incontro con l’Osservatorio Cittadino sulle condizioni delle persone con disabilità, coordinato dall’assessore ai servizi sociali, Autilia Avagliano, che ha affrontato le problematiche legate alla mobilità.

Hanno partecipato, il vicesindaco con delega alla manutenzione, Nunzio Senatore e oltre ai componenti dell’Osservatorio, una folta rappresentanza delle Associazioni cittadine in tema di disabilità, i vertici della Polizia Municipale, Vincenzo Maiorino e Giuseppe Ferrara, il presidente della Metellia Servizi, Giovanni Muoio, il responsabile di zona del Cstp, Vito Luciano, il dirigente dei Lavori Pubblici, Luigi Collazzo e il consulente per la mobilità, Luigi Avella.

Numerosi i temi affrontati, dal potenziamento dei controlli dei pass e al rispetto della sosta negli stalli gialli riservati alle persone con disabilità, dagli interventi in caso di calamità, al numero di corse per l’università e cittadine con gli autobus muniti di piattaforma mobile.

Sono state inoltre pianificate delle attività e degli incontri di verifica periodici per un continuo monitoraggio della vivibilità cittadina in termini di accessibilità e fruibilità della città per tutti.

“Proseguiamo in questa attività importante – afferma l’assessore Avagliano – di incontri che sono soprattutto di confronto tra l’Osservatorio, le associazioni che vivono quotidianamente i disagi legati alla disabilità e i responsabili dei servizi sia comunali che di altri enti che regolarmente invitiamo per impegnare tutti a trovare le giuste soluzioni per dare risposte concrete. In questo modo cerchiamo di efficientare al massimo le risposte che non sempre e non tutte dipendono dall’Amministrazione comunale”