Angri. Alfonso Maria Fusco è Santo, a ottobre la canonizzazione

Alfonso Maria Fusco, il padre dei poveri che passava per le vie di Angri amando e beneficando tutti, in modo particolare i bambini e i giovani, diventerà presto Santo. La canonizzazione del sacerdote angrese arriva nel bel mezzo del Giubileo della Misericordia. L’autorizzazione decisiva della promulgazione del decreto da parte di Papa Francesco, riguardante il miracolo, è arrivata il 26 aprile scorso.

La guarigione straordinaria per sua intercessione è avvenuta il 25 ottobre 2009 e riguarda Suor Maria Dulcis Miniello, della Congregazione di San Giovanni Battista fondata proprio dal sacerdote Alfonso Maria Fusco.

La suora il 12 luglio 2009 fu trovata svenuta in bagno. Le fu diagnosticata una emorragia massiva da rottura di due aneurismi di un’arteria. La religiosa p miracolosamente guarita, grazie all’intercessione del Beato di Angri.

IL 26 aprile scorso il Santo Padre Francesco ha ricevuto in udienza privata il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle cause dei Santi e ha autorizzato la promulgazione del decreto. Ora si resta in attesa che il Papa, nel prossimo Concistoro, stabilisca la data della canonizzazione. Ufficiosamente si parla del prossimo ottobre,