Sant’Egidio. De Angelis si schiera con Carpentieri

Il sindaco facente funzioni di Sant’Egidio del Monte Albino, Francesco De Angelis, rompe gli indugi e annuncia che, alle prossime amministrative, sarà in corsa nella lista a sostegno di Nunzio Carpentieri.

“La responsabilità che mi deriva dalle mie funzioni istituzionali mi ha indotto ad assumere in questi mesi, di fronte alla definirsi del quadro politico in vista delle ormai prossime elezioni amministrative, un atteggiamento di sobrietà – dichiara -. Sono rimasto in silenzio e concentrato sull’attività amministrativa che mi era affidata in qualità di sindaco facente funzioni. A pochi giorni ormai dalla presentazione delle liste ritengo, però, che i tempi siano maturi per annunciare pubblicamente che il mio impegno politico ed amministrativo a servizio della città di Sant’Egidio Monte Albino continuerà.

Un impegno che non può che avere un’unica collocazione: quella insieme a chi già tre anni fa mi ha voluto al suo fianco, credendo nel valore del mio impegno e affidandomi incarichi di responsabilità stai delicati fino a consegnarmi la guida della città. Sto parlando evidentemente di Nunzio Carpentieri .

A lui mi legano sentimenti di sincera amicizia e di profonda considerazione, dunque, la candidatura nella lista a suo sostegno e per me è una collocazione natural. Questo nonostante gli inviti e le pressioni che da più parti mi sono arrivate per indurmi a considerare altre opzioni possibilità, che però non ho preso in considerazione convinto come sono che il mio impegno politico dovesse proseguire in continuità e coerenza con il percorso compiuto fino ad ora.

Intendo ringraziare sinceramente tutti i colleghi amministratori che in questi mesi difficili mi hanno sostenuto, contribuendo ad assicurare Sant’Egidio un governo in grado di garantire la continuità amministrativa. E’ stata per me un’esperienza importante quanto faticosa, alla quale ho tentato di assolvere con sacrificio e senso di responsabilità.

Ora si apre una nuova stagione di impegno che, con il sostegno degli elettori, mi auguro possa consentirmi di continuare a servire questa città”.