Agro. Gioco erotico finisce male, 51enne in ospedale

Un 51enne arriva al pronto soccorso con una bottiglia infilata nell’ano. Dopo le visite e la Tac si è scoperto che l’uomo aveva una bottiglia incastrata nel retto. Tra l’imbarazzo generale la coppia ha spiegato l’accaduto ai camici bianchi dell’ospedale. I figli che avevano accompagnato il padre all’ospedale sono scappati per l’imbarazzo. Il 51enne di Sarno è stato trasferito all’ospedale Umberto I di Nocera.

Fonte Metropolis