Pittsfiel, Kaunas e Gorzow a Cava de’ Tirreni

Questa mattina, il Sindaco Servalli, in occasione del trentennale del gemellaggio con la città di Pittsfield (USA) ha ricevuto le delegazioni, oltre che della città statunitense, anche di Kaunas (Lituania) e Gorzow (Polonia), arrivate per l’occasione.

Nella Sala Gemellaggi l’incontro anche con gli assessori e consiglieri comunali e lo scambio di doni. A portare il saluto di Pittsfield il giudice italo americano, Rudy Sacco, tra i promotori del gemellaggio e che ha ricordato come nel 1986 insieme all’allora Sindaco Abbro, si instaurarono i rapporti di amicizia che ancora oggi sono improntati ai valori della fratellanza e della vicinanza tra le due città. Il giudice Sacco è stato sempre presente e partecipe ad ogni iniziativa ed attività svoltasi in questi anni tanto che può essere considerato a pieno titolo “cittadino onorario cavese”.

Il programma della visita delle tre delegazioni, organizzato con il Comitato per la promozione dei gemellaggi di Cava de’ Tirreni, prevede anche momenti di incontro per affrontare tematiche relative a scambi di tipo culturale, turistico ed economico commerciale. Inoltre, è in fase di attuazione un progetto dell’Istituto G. Filangieri con la città polacca di Gorzow, al fine di favorire un gemellaggio tra le scuole con fondi europei.

“Questi momenti – afferma il Sindaco Servalli – danno il segno di una Cava de’ Tirreni aperta al mondo, della vivacità culturale che ci contraddistingue e della vocazione ai rapporti con altre culture e altri popoli. Un doveroso grazie al Comitato per la promozione dei gemellaggi che mantiene sempre vivi i rapporti con i nostri amici internazionali e per il proficuo lavoro di interscambio che con costanza e abnegazione porta avanti da tanti anni”

Nel fitto programma predisposto dal Comune di Cava de’Tirreni insieme al Comitato per la promozione dei Gemellaggi, prevista anche la visita alla Mostra di Mirò presso la Mediateca Marte e la partecipazione all’evento “Buongiorno Ceramica” in corso di svolgimento.

Inoltre le delegazioni saranno ospiti del Sindaco alla Benedizione dei Trombonieri e assisteranno alla sfilata del corteo storico che si terrà sabato prossimo. Lo spettacolo finale dei fuochi pirotecnici da Monte Castello a conclusione dei Festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento, domenica sera, concluderà la visita ufficiale delle tre delegazioni.