Ripartono i laboratori all’ArciRagazzi Punto Lab di Nocera Inferiore

Il mese di ottobre, per i ragazzi del Punto Lab, parte con l’avvio di corsi e laboratori aperti a tutti.

Conncetivia voucher 2,5

Il 3 ottobre, oltre al Corso di alfabetizzazione giornalistica della Esseinfo, sostenuta e promossa anche dal Punto Lab, avrà inizio il laboratorio “Terra Mater – ballando le nostre radici”, a cura della maestra Alessia Zazza. Un percorso all’insegna dell’aggregazione, alla riscoperta del sé e con l’obiettivo di sviluppare l’arte della creatività. Con il laboratorio “Terra Mater – ballando le nostre radici” si lavorerà con il corpo: alla ricerca delle nostre radici attraverso il linguaggio non verbale e i simbolismi e alla scoperta di diversi balli popolari del Sud Italia. Si sperimenterà la leggerezza dell’aria, la pesantezza della gravità, il calore del fuoco e la fluidità dell’acqua attraverso attività ludico-motorio con la finalità di far rimettere in gioco i partecipanti in una dimensione di fanciullezza oramai dimenticata. Il laboratorio si svolgerà tutti i lunedì dalle 21.00 alle 23.00 e si articolerà in 38 incontri.

Mercoledì 12 ottobre, dalle 20.30 alle 22.00, sarà invece la volta del Corso base di chitarra,mandolino ed ukulele, tenuto dal maestro Luca Petrosino, leader dei Rockammorra, il gruppo musicale che unisce i suoni contemporanei del rock con le sfumature dimenticate della tammorra e delle tradizioni popolari. Il corso, aperto a chi si approccia la priva volta allo strumento e a chi vuole sperimentare nuove sonorità, prevede di fornire strumenti formativi di conoscenza e supporto allo strumento. Gli incontri avranno cadenza settimanale e saranno svolti in gruppo per incentivare il concetto di collettivizzazione.

Giovedì 13 ottobre, sempre dalle 21.00 alle 23.00, sarà la volta di “Scarpette rosse fatte a mano”, laboratorio di arte, danza ed emozioni. Percorso individuale sulla conoscenza del sé attraverso la danza e l’arte. Gli obiettivi finali del laboratorio sono: promuovere l’ascolto empatico e la flessibilità relazionale; sviluppare la consapevolezza delle implicazioni emozionali nelle relazioni lavorative e delle dinamiche di gruppo; il recupero dell’intuito e il ritorno al sé. Il laboratorio sarà condotto da Alessia Zazza, affiancata dal supporto di un’esperta psicologa per garantire la stabilità psicofisica dei partecipanti. Anche questo laboratorio sarà articolato in 38 incontri con cadenza settimanale.

Lunedì 10 Ottobre, dalle 18.00 alle 20.30, per la prima volta entrerà in funzione lo Sportello InfoCittadino seguito dagli attivisti della factory. Lo sportello si pone l’obbiettivo di dare una valida assistenza ai giovani e agli anziani sul campo informatico e assistenza per i pagamenti di bollette o altre problematiche legate alla vita di cittadino e alla continua burocrazia che ci circonda. Lo sportello avrà cadenza settimanale (lunedì) al solito orario dalle 18.00 alle 20.30.

Martedì 11 Ottobre, dalle 17.30 alle 20.30, sarà attivo lo Sportello Studenti Attivi curato da esperti e da attivisti della factory. Lo sportello ha come obbiettivo l’aiuto e l’assistenza dello studente nella vita scolastica e nelle varie problematiche che si scontra ogni giorno. Lo sportello sarà aperto tre giorni a settimana ( Martedì, Giovedì,Venerdì) dalle 17.30 alle 20.30.

Da Venerdì 14 Ottobre,da 16.00 alle 19.00, aprirà lo Sportello di ascolto Psicologico, curato dalla dottoressa Lidia Falcone. Il servizio offre ascolto e consulenza psicologica, attraverso degli incontri, principalmente per focalizzare le situazioni attuali, riscoprire le proprie potenzialità inespresse ed uscire dall’impasse che in alcuni momenti della vita causa passività e sofferenza. Il servizio è attivo tutti i venerdì dalle 16.00 alle 19.00. È consigliata la prenotazione.

Sono numerose le iniziative ed i laboratori ancora in cantiere, che presto prenderanno forma. Per partecipare ai laboratori e per usufruire degli sportelli offerti è previsto il tesseramento all’ associazione.
Per informazioni potete scrivere alla mail arcipuntolab@gmail.com o alla pagina fb Punto Lab, oppure potete recarvi presso la sede dell’associazione, a Nocera Inferiore in via Castaldo 29, dal lunedì al sabato, dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 17.00 alle 21.00.