Scuola Manzoni. Le precisazioni dell’ ex dirigente scolastica

Scuola Manzoni: arrivano le precisazioni dell’ex dirigente scolastica del I Circolo Didattico di Pagani, chiamata in causa dal presidente di Progetto Comune, Emilio Toscano.

Di seguito la nota integrale inviata alla nostra redazione:

“Ho letto con sorpresa l’articolo che mi chiama in causa rispetto alla chiusura della scuola Manzoni e mi meraviglia che una testata registrata al tribunale non verifichi le affermazioni di un tale signor Toscano, che non conosco, ma da quello che afferma presumo abbia bisogno di un po’ di gloria. Non posso consentirgli di vivere il suo attimo di celebrità infangando la mia persona e la mia professionalità.

Pertanto preciso quanto segue:

· ho diretto il I circolo di Pagani solo l’anno scolastico 2015/2016 e il mio principale pensiero è stato sempre rivolto alla sicurezza della mia platea scolastica;

· ho inoltrato per ben tre volte richiesta al Comune di Pagani del certificato di agibilità delle 2 strutture del Circolo;

· unitamente al mio RSPP ho sempre mantenuto contatti con l’amministrazione che ha provveduto da giugno 2016 in poi alla verifica della staticità;

· ho lasciato il I circolo il 31 agosto 2016 senza che a Scuola fosse arrivata alcuna attestazione dei risultati delle prove effettuate;

· i verbali degli OOCC da me presieduti e le richieste di verifica agibilità regolarmente protocollate provano quanto sopra

· mi addolora la chiusura del plesso Manzoni ma diffido chiunque dal ritenermi responsabile di tale situazione.

Fiduciosa nella rettifica dell’articolo che mi chiama in causa con la stessa evidenza sul sito da lei diretto, mi riservo di tutelare la mia professionalità e la mia persona nelle sedi opportune.
DS Prof.ssa Paolina Esposito”.