Angri. Scippi senza sosta in Corso Vittorio Emanuele

Una vera striscia di fuoco. Corso Vittorio Emanuele è diventato principale obiettivo di scippatori. Ogni giorno una nuova denuncia di scippo. Il Corso da sempre è meta ambita da anziani che consumano la loro passeggiata quotidiana tra il viale alberato che collega il paese con la linea della ferroviaria metropolitana.

Da tempo il corso è assediato da malintenzionati che consumano scippi soprattutto ai danni dei più anziani, un fenomeno che ha acceso l’allarme nella tratto diventato una zona calda. Preoccupazione è stata manifestata dai residenti.

“Con la prossima e definitiva chiusura del passaggio a livello e la realizzazione del nuovo sottopasso, che dividerà la strada in due parti, il problema potrebbe acuirsi offrendo nuove vie di fuga ai malintenzionati” dice allarmato un cittadino della zona.