Chiuso un sexy shop automatico

Un distributore di piaceri per le fantasie erotiche e sessuali. Scatta la chiusura per un singolare sexy-shop automatico, senza personale, entrato in servizio h24 lo scorso maggio. Un dispensatore last minut molto frequentato dai clienti delle prostitute, pronti ad armarsi di strumenti per il piacere.

Dai vibratori ai profilattici per finire con i DVD di film hard. Il sequestro operato dai Carabinieri è avvenuto a Pompei, luogo di culto mariano per eccellenza. Una chiusura di tipo amministrativo per violazione del regolamento sul commercio comunale. Gli avventori accedevano ai distributori inserendo la tessera sanitaria o una carta di credito che ne attestava la maggiore età.

Fonte Il Mattino _ Immagine concettuale dal web