Angri. Cartellone natalizio. L’amministrazione dimentica Piazza Annunziata. Lo sfogo di Mauri

Natale dimenticato. Una piazza senza luci e ne abbellimenti natalizi, ma con tanta monnezza e sosta selvaggia. Così si presenta la storica Piazza Annunziata a poche settimane dal Natale. A fare da guida nel buio della piazza è Alfonso Mauri titolare del popolare bar della zona.

Non manca l’ironia nelle sue parole lasciate come testimonia anche sulla sua pagina social, a poche ore dalla presentazione dello striminzito cartellone natalizio, uno sterile sforzo dell’amministrazione comunale.

“Iniziano ufficialmente le festività natalizie – scrive con sarcasmo Mauri -. Dopo aver visionato il ricco calendario di eventi messi in piedi dal costante lavoro dei nostri assessori comunali. Voglio comunicare ai tanti amici che si recheranno fuori Angri per la prima giornata natalizia, che io Bar Centro Zero domani pomeriggio resterò chiuso! E per vivere l’atmosfera del Natale do appuntamento a Salerno per Luci di Artista”.

Un modo simpatico per denunciare le “dimenticanze” dell’amministrazione comunale nei confronti dei commercianti e degli esercenti di Piazza Annunziata che poi è un po’ il malessere diffuso che si respira nel resto della cittadina, ormai completamente abbandonata dalla governance locale apatica, e forse anche incapace, di leggere le esigenze e le istanze del territorio.

Luciano Verdoliva