Dal primo gennaio addio Cstp

Addio Cstp. Dal 1 gennaio prossimo a Salerno ci sarà Busitalia Campania S.p.A. società operante sul territorio regionale. Il nuovo soggetto è controllato è coordinato da Busitalia-Sita Nord, azienda del gruppo FS italiane, già attiva in Toscana, Veneto, Umbria e leader nel settore del trasporto pubblico locale. Per gli utenti cambia poco. I vecchi titoli di viaggio Cstp potranno continuare ad essere utilizzati fino ad esaurimento delle scorte. Lo stesso per gli abbonamenti mensili di gennaio 2017 e gli annuali. Per acquistare biglietti o sottoscrivere abbonamenti con la nuova società le modalità saranno le stesse, con prezzi invariati, della Cstp e sarà possibile farlo a partire da febbraio 2017. Titoli disponibili anche a bordo dei bus stessi.