Cucurachi: “La camorra era nelle istituzioni e ha fatto tornare indietro la città di 30 anni”

“Oggi il Consiglio comunale di Scafatiè stato sciolto per infiltrazioni camorristiche. Ora e’ ufficiale, la Camorra era nelle Istituzioni e ha condizionato la vita amministrativa della nostra Città, facendola tornare indietro di trent’anni”. Così l’ex consigliere del Pd Marco Cucurachi.

“Non ci sono alibi, non ci sono scuse, chi ha governato in questi otto anni, accusando l’opposizione vera di tutto e di più – prosegue -, ha la responsabilità delle estreme e nefaste conseguenze del fallimento politico, così come abbiamo sempre segnalato nei Consigli comunali, nelle Commissioni, nei dibattiti e nelle Piazze. Abbiamo sempre detto la verità agli scafatesi per amore, per estrazione ed appartenenza. Ci aspetta un periodo di gestione straordinaria, che culminerà con la rinascita dei valori e delle identità delle persone”.