Angri. In via Orta Longa torna la paura

Il Rio sguazzatoio rischia di esondare e di invadere campi ed abitazioni. Torna la paura in via Orta Longa,ai confini tra Angri e San Marzano sul Sarno. La pioggia delle ultime ore sta creando non pochi disagi ai residenti della zona e a quanti devono attraversare quelle strade. L’arteria è stata chiusa al traffico ma in molti continuano a transitare. I residenti invocano l’intervento del Comune, del Consorzio di Bonifica, della provincia e del Genio Civile.

“Ci avevano garantito interventi che non sono stati mai realizzati e qui viviamo nella paura” dichiarano i residenti ai nostri microfoni. Segue servizio video