Sarno. Parte dei compensi degli amministratori ai servizi sociali

La Giunta Canfora ha deliberato che una quota dei compensi del sindaco, degli assessori, dei consiglieri comunali di maggioranza e del presidente del consiglio comunale, che ammonta a 100mila euro, sarà destinata per attivare servizi a favore di persone che vivono in condizioni di grave disagio socio-economico. E’ intenzione anche dell’Amministrazione Comunale destinare parte della somma risparmiata, stanziata nel bilancio di previsione 2016, alla realizzazione, all’interno di una struttura di proprietà del Comune, di un centro polifunzionale per persone diversamente abili.