Carabiniere travolto sulla A30, fermato l’uomo che lo ha investito

Si è costituito ai carabinieri della stazione di Avellino l’uomo che ha travolto il carabiniere di Capaccio Giuseppe Arundine, ieri sulla A30.Si tratta di un 35enne di Nocera Inferiore, ora accusato di omicidio stradale, aggravato dall’omissione di soccorso.

L’uomo era alla guida del furgone che ha investito il militare, che era impegnato con il carro attrezzi a rimuovere la sua auto in panne. Dopo l’incidente non era fermato.

É arrivato ad Avellino, dove gestisce un esercizio commerciale di frutta e verdura. La stradale di Caserta era però già sulle sue tracce e lo ha fermato.

Fonte Il Mattino