Provincia. Delega per il sindaco di Cava Vincenzo Servalli

Stamattina, 7 marzo, a Palazzo Sant’Agostino, il Presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, ha assegnato le deleghe ai consiglieri.

Al Sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, assente per improcrastinabili impegni istituzionali, è stata assegnata la delega ai Lavori Pubblici ed ai Grandi Progetti, “Risanamento ambientale corpi idrici superficiali della Provincia di Salerno (Salerno nord, comparti 3-6-7) e “Interventi di difesa e ripascimento del litorale del golfo di Salerno”.

“Ringrazio il Presidente Canfora – afferma il Sindaco Servalli – per avermi voluto affidare una delega così importante. Il mio impegno in Provincia rientra in un percorso di riappropriazione di un ruolo, nel panorama provinciale e regionale, della Città di Cava de’ Tirreni, per troppo tempo ai margini dei centri decisionali che contano. Adesso bisogna lavorare su due fronti, dare risposte serie, concrete e veloci ai bisogni dei cittadini e ottenere dallo Stato le risorse necessarie per poter dare un senso ai compiti cui sono chiamate le Provincie. Stiamo anche pensando con il Presidente a nuove strategie di finanziamento, attraverso modalità già ampiamente utilizzate in altre Nazioni e sempre nel rispetto delle leggi e norme vigenti, attese le impressionanti difficoltà che vedono le Provincie fanalino di coda negli stanziamenti statali”.