Finto Carabiniere tenta di truffare un’anziana

truffe agli anziani

L’imminente avvicinarsi delle festività pasquali rimette in moto i malintenzionati pronti a truffare anziani indifesi. Tanti gli accorgimenti per rendere verosimili le truffe. L’ultima truffa ai danni di un’anziana è stata tentata da un falso carabiniere.

Proprio l’anziana insospettita ha allertato il 112. Sospetto che ha permesso di fare arrestare l’autore del mancato raggiro, un 29enne di Somma Vesuviana, incensurato e in trasferta a Empoli per mettere a segno il “colpo”.

Pare che l’uomo avesse telefonato alla donna chiedendo 2.500 euro per il rilascio del figlio, a suo dire trattenuto in caserma in seguito a un incidente stradale. L’anziana insospettita ha allertato le forze dell’ordine che hanno fermato l’uomo sulla porta della casa della donna pronto per intascare i soldi. L’episodio è stato riportato da “Il Fatto Vesuviano”.

Immagine concettuale