I carabinieri sequestro olio e vino

Cinquecento litri di olio dichiarato extravergine e 1052 bottiglie di vino sono state sequestrate dal nucleo antifrode carabinieri di Salerno, dal gruppo carabinieri forestale di Avellino e dall’Icqrf di Salerno, nel corso di verifiche nelle province di Avellino e Salerno.

Riscontrate violazioni in materia di designazione e presentazione dei vini e di rintracciabilità e contestate sanzioni per 2.500 euro.

La mancanza delle informazioni utili, al fine di individuare la provenienza degli stessi, avrebbe potuto creare una potenziale pericolosità per la salute pubblica.