Campania. Sicurezza, i commercianti potranno mettere a disposizione le loro telecamere

La sicurezza diventa integrata attraverso la collaborazione di pubblico e provato. Sul sito della Prefettura di Napoli, è già attivo un link che conduce a un portale al quale gli operatori commerciali potranno registrarsi e mettere a disposizione le immagini dei loro circuiti di videosorveglianza.

Gli operatori commerciali, titolari di negozi grandi o piccoli che siano, gli insediamenti industriali, i centri commerciali naturali o i mall, possono ‘aiutare’ le forze dell’ordine con le loro telecamere. Una cosa che oggi già avviene, ma che, adesso, attraverso il portale, diviene più semplice.

Dopo aver effettuato la registrazione, in caso di necessita’, sara’ il Cen, Centro elettronico nazionale della Polizia di Stato, a contattare direttamente gli operatori commerciali i cui negozi si trovano nell’area in cui e’ stato commesso un reato. In questo modo, le telecamere dei ‘privati’ andranno a integrare le numerose gia’ presenti in città. La possibilità di questa integrazione e’ stata illustrata oggi nel corso della firma dell’accordo su nuove telecamere di sicurezza, a Napoli, sottoscritto da Comune di Napoli, prefettura, Regione Campania, Ministero dell’Interno – Dipartimento di Pubblica sicurezza. (ANSA).