Sarno, la Regione approva la variante per le fogne

Sarno
Sarno

La Regione approva anche la variante per le fogne. A settembre, riprendono i lavori. Tempi previsti 18 mesi per consegnare alla città un’opera strategica, attesa da anni. La variante prevede una variazione di percorso per corso Vittorio Emanuele, via Roma e via Ticino.

Il vicesindaco Gaetano Ferrentino commenta:”Continuerò, insieme all’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Canfora, a vigilare sul rispetto dei tempi. L’opera è finanziata per oltre tre milioni. L’impresa è stata reintegrata. Il progetto è certo. Ora, non resta che ricominciare, dopo aver ottenuto quest’altro passaggio burocratico cruciale. Ringrazio gli uffici regionali e i tecnici ex Arcadis per il senso di responsabilità. C’eravamo dati un cronoprogramma e lo stiamo rispettando. Se del caso, torneremo a battere i pugni. Per domani, ho preteso un sopralluogo in via Ticino per alcuni disservizi”.