Pusher scafatese arrestato a Capri

Un trentunenne scafatese arrestato per spaccio a Capri. Il blitz è scattato a pochi passi dalla famosa piazzetta dell’isola. I militari erano sulle tracce del giovane salernitano da
qualche settimana. L’uomo aveva trovato
lavoro come commesso in un negozio dell’isola ma, secondo gli inquirenti, si dedicava anche allo spaccio di cocaina. L’altro
ieri mattina il pusher é stato bloccato mentre cedeva una dose a un acquirente.

Nel corso della perquisizione domiciliare,i
militari hanno sequestrato cinquanta grammi di cocaina, parte della quale già
suddivisa in singole dosi, e tremila
euro in contanti, probabile provento dell’attività dispaccio.

Fonte Il Mattino

Agro24Spot