Salerno Provincia un debito pari a 51 milioni di euro, il più alto d’Italia

L’ente Provincia di Salerno ha un debito di pari a 51 milioni di euro, frutto dei tagli degli ultimi anni. Un debito che pesa – secondo quanto riportato da Il Mattino – per il 25 per cento di quello complessivo delle province italiane, che è pari a 209 milioni di euro.

La sola Provincia di Salerno, per effetto soprattutto dei tagli degli ultimi anni, graverebbe per un quarto sullo squilibrio totale residuo degli altri enti di area vasta. Enti di area vasta, parzialmente rivisti nelle loro funzioni dalla riforma Delrio che ne ha dimezzato competenze e personale.

Venerdì il presidente Canfora incontrerà l’assessore regionale alla Pubblica Istruzione, Lucia Fortini. Si discuterà della richiesta già formalizzata a Palazzo Santa Lucia di un finanziamento di 32 milioni di euro necessari per intervenire su gran parte dei 140 istituti scolastici di proprietà della Provincia per il rilascio delle certificazioni di agibilità e prevenzione incendi.