Nocera Inferiore. Indagato anche Ilario Capaldo

Anche il consigliere comunale di maggioranza Ilario Capaldo risulterebbe
indagato dalla Procura Distrettuale
Antimafia per corruzione elettorale.

Dopo il blitz che aveva portato agli arresti di Antonio Pignataro, dell’ex consigliere Carlo Bianco e di Ciro Eboli e aveva fatto scattare i domiciliari per Luigi Sarno, Capaldo era stato sentito insieme al suo legale, dunque non a sommarie informazioni. Capaldo eletto nella lista Moderati per Torquato é sospettato di aver raccolto voti in cambio di soldi.

Gli indizi -rivela oggi Il Mattino – nascono da uno sfogo dell’ex consigliere Carlo Bianco intercettato dai Ros il
giorno dopo le elezioni, il 12 giugno,
quando lo stesso si dispiace di non essere stato eletto.

Fonte Il Mattino