Pagani. Caso Lidl all’attenzione della Confcommercio nazionale

La vicenda relativa all’apertura del supermercato Lidl a Pagani è stata sottoposta all’attenzione della Confcommercio nazionale. Stamani, a Roma, l”incontro fra il Direttore della Confcommercio Provincia di Salerno, Mariano Lazzarini ed il Direttore Generale Nazionale, Francesco Rivolta, nel corso del quale il Direttore Lazzarini ha sottoposto all’attenzione della Confederazione, la vicenda da cui è nato l’esposto – denuncia presentato alla Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, alla Corte dei Conti , al Ministero per lo sviluppo economico ed alla competente Procura della Repubblica, per far luce sull’apertura della media struttura sul territorio comunale di Pagani.

“Il Direttore Lazzarini – si legge sulla pagina Facebook di Confcommercio Pagani – ha sottolineato l’importanza dell’azione legale ed il sostegno della struttura Provinciale alla Dirigenza locale, ed il Direttore Rivolta ha assicurato il suo diretto interessamento presso il Ministero per lo sviluppo economico, affinchè sull’intera vicenda venga fatta piena luce nel rispetto della legge, così come sollecitato dall’Associazione Comunale di Pagani attraverso il proprio Presidente, Luigi Amendola”.