Sassi contro treno Circumvesuviana, due ragazze ferite

Lancio di sassi e bottiglie contro un treno della Circumvesuviana, due ragazze rimangono ferito. E’ accaduto nel territorio di Sant’Anastasia. Due i treni presi di mira: uno proveniente da Sarno e diretto a Napoli e l’altro nel senso opposto. Le due ragazze viaggiavano sul secondo convoglio: i sassi rotto i finestrini, una è stata colpita al ginocchio e l’altra al volto da una scheggia di vetro che ha sfiorato l’occhio. Entrambe avrebbero riportato ferite lievi.
A darne notizia Il Mattino