Pagani. Salemme inaugura la stagione teatrale, un successo

Grande successo ieri a Pagani per l’apertura della stagione teatrale del Teatro Pubblico Campano, realizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

“Colma la sala teatro dell’Auditorium Sant’Alfonso Maria de’Liguori; un pubblico eterogeneo, con tanti giovani presenti, che ha apprezzato la performance teatrale del grande attore Vincenzo Salemme il quale ha portato in scena, in prima nazionale, “Una festa esagerata”, la nuova commedia scritta, diretta ed interpretata dallo stesso Salemme. Moltissime le persone giunte da fuori, molte anche di altre province, e tutte per assistere all’appuntamento che ha aperto il suo tour e ha dato il via alla nostra rassegna -dichiara il sindaco Salvatore Bottone -. Un attore del quale la città ha potuto apprezzare non solo la bravura, ma anche la disponibilità perché ha saputo dedicare al suo pubblico tanto tempo per foto ed autografi. Grande la soddisfazione anche per i complimenti che lo stesso ha riservato a Pagani parlando di una città dove ha riscontrato una grande ospitalità. Un ringraziamento va al Comitato dell’Auditorium Sant’Alfonso per il lavoro che svolge, all’Istituto IPSSEOA per la collaborazione con l’Amministrazione grazie alla quale si garantisce un impeccabile servizio di accoglienza e alla Pagani Servizi per il prezioso supporto. Infine, un particolare ringraziamento al Maestro Dolciario Alfonso Pepe che, insieme a Ritratti di Territorio di Nunzia Gargano, ha addolcito l’attesa iniziale con gli eccellenti panettoni della pasticceria Pepe. Ora non ci resta che attendere gli altri spettacoli in cartellone, tutti con attori e compagnie di caratura nazionale e che riconfermano l’Auditorium Sant’Alfonso Maria de’Liguori quale uno dei principali luoghi di interesse culturale per l’intero Agro e non solo”.