Senza biglietto aggredisce un vigilantes a bordo del bus

Aggredisce un vigilantes a bordo del bus. Primo caso di aggressione ai danni di un addetto ai controlli a bordo dei mezzi di Busitalia Campania. Il vigilantes stava svolgendo il suo lavoro al fianco di un verificatore dell’azienda. L’episodio si sarebbe consumato nella mattinata di ieri in piazza della Concordia a Salerno.

Secondo quanto riporta il quotidiano “Il Mattino” l’aggressore corrisponderebbe a un passeggero di origini straniera. L’uomo sarebbe stato sprovvisto del titolo di viaggio a bordo della linea 17, che collega Salerno all’Università degli studi di Salerno. Il giovane dopo una colluttazione terminata per strada si è dileguato per le strade di Salerno.

Le ronde sono state introdotte a bordo dei bus circa un mese fa per combattere l’evasione tariffaria, priorità d’intervento per Busitalia Campania. L’evasione a bordo dei mezzi dell’ex Cstp, prima dell’introduzione delle ronde si attestava sul 75 per cento circa. Con l’avvio dei controlli l’evasione sta diminuendo e la richiesta di biglietti e abbonamenti da parte dei rivenditori è in forte aumento.