Angri. Oggi si riunisce il consiglio comunale

Tra i quindici i punti stabiliti all’ordine del giorno è prevista, oltre alla surroga del consigliere Roberto Falcone, neo assessore, anche la richiesta dello stato di calamità naturale per la colata di fango del 5 e 6 novembre

In aula questa mattina. La seduta è prevista per oggi in prima convocazione alle 9.00, e in seconda domani alle 10,00.Tra i quindici punti stabiliti all’ordine del giorno è prevista, oltre alla surroga del consigliere Roberto Falcone, neo assessore, anche la richiesta dello stato di calamità naturale per la colata di fango del 5 e 6 novembre.

Discussione anche sullo stato di emergenza sempre dovuto alla colata di fango e ai lavori di somma urgenza per il ripristino delle condizioni minime per il deflusso del collettore Santa Maria delle Grazie. I lavori, insieme ad altri eseguiti nei giorni della colata, rientrano in una serie di debiti fuori bilancio che attendono l’approvazione dell’assise cittadina.