Angri – S.Egidio del Monte Albino. Cavalcavia gruviera. Rimpallo di competenze

Con le ultime piogge il manto stradale si è ulteriormente sbriciolato con gravi pericoli per la circolazione veicolare

Strada gruviera. Un rimpallo di competenze tra i Comuni e la Provincia, intanto il cavalcavia Santa Lucia che collega la Strada Statale 18 e la Strada Provinciale è diventato un vero e proprio percorso di guerra. Con le ultime piogge il manto stradale si è ulteriormente sbriciolato con gravi pericoli per la circolazione veicolare.

Il cavalcavia traccia il confine tra Angri e Sant’Egidio del Monte Albino. Entrambi i comuni hanno scaricato la competenza alla Provincia di Salerno. Lo scorso 7 dicembre la Provincia ha illustrato il piano straordinario di manutenzione delle strade provinciali. Circa 160 progetti gerarchizzati secondo criteri oggettivi tesi a migliorare prima di tutto la sicurezza dei cittadini.

Un investimento immediato di circa 4 milioni di euro aggiunti ai 3.5 milioni di euro già spesi durante l’ anno 2017 per interventi realizzati o in corso d’ opera. Il cavalcavia resta fuori da ogni ragionamento di messa in sicurezza, nonostante Angri e l’agro sono rappresentati in Consiglio Provinciale dal sindaco Cosimo Ferraioli e dall’ex primo cittadino Pasquale Mauri.