Manodopera “in nero”, operazione della Guardia di Finanza

I finanzieri del Gruppo di Giugliano in Campania, in due distinti interventi, hanno sequestrato rispettivamente, a Melito di Napoli (NA), un opificio clandestino per la produzione di articoli in pelle che impiegava anche manodopera “in nero”, mentre, a Giugliano in Campania, hanno scoperto un’autofficina sconosciuta al fisco. I due responsabili sono stati segnalati all’A.G. competente.