Stalking, arrestato 62enne

Un 62enne napoletano residente nella zona di Marano di Napoli è stato arrestato dai poliziotti del Commissariato di Sorrento. L’uomo è ritenuto responsabile di atti persecutori reiterati, nei confronti di una 35enne di Sorrento, titolare di un esercizio commerciale.

Nella notte del 22 dicembre scorso, gli agenti, su segnalazione della locale sala operativa, hanno raggiunto l’attività commerciale gestita dalla vittima la quale aveva richiesto l’intervento delle forze dell’ordine segnalando che l’uomo voleva a tutti i costi entrare per aggredirla e lei si era dovuta chiudere dentro.

Il 62enne da tempo la perseguitava. La donna aveva presentato due querele ed aveva anche rimodulato il suo stile di via per timore dell’uomo.

I poliziotti lo hanno rintracciato all’esterno del locale commerciale e lo hanno allontanato.

Verso le 4 del mattino, la 35enne, che era rientrata a casa della madre, ha dovuto nuovamente chiamare la Polizia perché lo stalker stava tentando di entrare in casa.

Gli agenti hanno così raggiunto l’abitazione rintracciando sotto il portone l’uomo che brandiva una spranga di ferro. Lo hanno bloccato e arrestato.