Nocera Inferiore. Nuovo arresto e acquisizione di documenti, parla il sindaco

“L’acquisizione della documentazione presso la casa comunale si riferisce alla delibera, erano atti – immagino- già in possesso dell’autorità giudiziaria. Probabilmente, dovevano acqusire altri documento. Noi non commentiamo una vicenda di carattere di indagine per il rispetto dovuto e doveroso all’ìattività di indagine, alla magistratura e alle persone destinatarie di attività di indagine. Il compito dell’ istituzione pubblica è fare l’istituzione pubblica non fare commenti politici alle telecamere”. Questa la breve dichiarazione rilasciata dal sindaco Manlio Torquato, ai nostri microfoni, in merito all’arresto di Antonio Cesarano nell’ambito dell’inchiesta “Un’Altra Storia”.

La delibera cui fa riferimento il sindaco è quella finita al centro dell’inchiesta relativa a un atto di indirizzo relativa a una variante al Puc.