Sarno. Refezione scolastica, nuove agevolazioni

Refezione scolastica. L’ amministrazione di Sarno ha deciso che, per i figli oltre il primo che usufruiscono del servizio mensa, il costo sarà del 50 % rispetto alla tariffa standard deliberata a copertura del costo del servizio. “Sembra una decisione da poco, ma il provvedimento incide sull’economia di tante famiglie che hanno bimbi nelle diverse scuole, dalla materna alle elementari. È un’agevolazione secca e generalizzata, non legata al reddito, come deciso di concerto tra l’Assessorato alle Politiche sociali retto da Vincenzo Salerno e l’Assessorato al Bilancio. Anche perché, per lo più, trattasi di bimbi di famiglie di lavoratori”, dichiara l’assessore Gaetano Ferrentino.