Rifiuti. Accordo Pagani-San Valentino, qualche ostacolo lungo il percorso

Intoppi sul percorso che dovrebbe condurre all’intesa tra i Comuni di Pagani e San Valentino Torio per la gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Tra una settimana il Consorzio di Bacino Salerno 1 esce di scena, ma il passaggio di cantiere alla “San Valentino Servizi srl”, società partecipata del comune di San Valentino Torio, non si è ancora consumato.

Lunedì mattina, il consiglio comunale di Pagani ha dato il suo via libera al piano industriale e alla convenzione, mentre il Comune di San Valentino Torio non ha ancora convocato l’assise che dovrà sancire l’intesa ufficiale.

I dirigenti della “San Valentino Servizi srl” avrebbero chiesto una polizza fideiussoria al Comune di Pagani. I contatti tra i due enti sono serrati e nelle prossime ore bisognerà necessariamente sciogliere le riserve per far fronte alla delicata situazione.