Spaccio di droga, arrestato titolare di una pizzeria

Il personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, nell’ambito di una specifica attività d’indagine, è intervenuto presso una pizzeria di Eboli, sospettando che il gestore avesse posto in essere un’attività di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, i poliziotti erano venuti a conoscenza del fatto che, durante l’orario di apertura dell’esercizio, aperto anche a pranzo, alcuni assuntori di droga vi facevano accesso per poi fuoriuscirne in tempi brevissimi. E’ stato così disposto un servizio antidroga, con perquisizione eseguita all’interno del locale, sito lungo la SS 18, che ha consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare sostanza stupefacente racchiusa in sei confezioni di cellophane occultate all’interno di un pacchetto di sigarette.

La sostanza stupefacente è risultata essere del tipo cocaina per un peso complessivo lordo pari a grammi 5,22.

Il titolare della pizzeria, G. M., 47enne residente in Eboli, è stato arrestato per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente e si trova agli arresti domiciliari, in attesa della convalida da parte del GIP presso il Tribunale di Salerno.