Esplosione in una palazzina, tre vittime. Morti due vigili del fuoco

Sono morti due dei quattro vigili del fuoco coinvolti nell’esplosione causata da una fuga di gas in via Garibaldi, nel pieno centro di Catania.

Tra le macerie è stato trovato anche il corpo carbonizzato di un’altra vittima. In gravi condizioni anche altri due vigili del fuoco che facevano parte della squadra, intervenuta dopo una telefonata dei vicini, che avevano avvertito un forte odore di gas sprigionarsi da un’officina per al riparazione delle biciclette.

A darne è stato anche il sindaco di Catania Enzo Bianco.