Armato di pistola mette a segno una rapina in un bar

Una rapina a mano armata è stata messa a segno ieri pomeriggio in un bar lungo la SS18 nel comune di Capaccio Paestum.

Il bottino del colpo ammonterebbe a circa 2mila euro.

Intorno alle 15.30 il rapinatore, armato di pistola, ha intimato alle bariste di consegnargli l’incasso per poi darsi alla fuga insieme ad un complice che lo attendeva fuori a bordo di una Fiat Panda vecchio modello.

Il malvivente aveva il volto volto coperto dal cappuccio di una felpa.

I carabinieri hanno già acquisito le immagini di videosorveglianza del bar e di diverse attività commerciali lungo la SS18 per cercare di risalire all’identità dei due malviventi.