Cava De’ Tirreni. In oltre quindicimila per il concorso in comune

Una prima stima fatta da Palazzo di Città sarebbero circa quindicimila le domande pervenute all’ufficio protocollo sia a mano che tramite posta elettronica certificata o a mezzo raccomandata

Cava de' Tirreni comune
Cava de' Tirreni comune

Assunzione al comune di Cava de’ Tirreni. Sarebbero oltre 15 mila le domande pervenute all’ufficio protocollo del comune metelliano. L’ente prevede infatti l’assunzione di ben 58 unità. Il numero preciso delle domande si conoscerà soltanto nelle prossime ore.

Una prima stima fatta da Palazzo di Città – secondo quanto riporta Il Mattino – sarebbero circa quindicimila le domande pervenute all’ufficio protocollo sia a mano che tramite posta elettronica certificata o a mezzo raccomandata. Fino al 3 maggio si attenderanno le domande spedite tramite posta ordinaria, farà fede il timbro postale d’invio.

Entro tale data si procederà alla nomina della Commissione d’esame. La prima prova selettiva dovrebbe svolgersi orientativamente tra i mesi di luglio e settembre. Alla base della decisione influirà la questione logistica.

I posti in organico vacanti sono: un agronomo, un architetto, un informatico, due istruttori socio – culturale, tre ingegneri, sei istruttori direttivi economico – finanziario, dieci istruttori amministrativi di categoria D e venti di categoria C. Prevista l’assunzione anche di quattordici nuovi agenti di Polizia Locale.