Cava. Presentazione del volume “Irene Kowaliska 1939”

Giovedì 5 aprile, con inizio alle ore 18.30, presso il Complesso Monumentale Monastero di San Giovanni, si terrà la presentazione del volume, “Irene Kowaliska 1939”, di Vito Pinto e Gianni Grattacaso, edito da AreaBlu edizioni.

Il pregevole lavoro di Vito Pinto, con le esclusive immagini di Gianni Grattacaso, riscopre dopo anni di oblio, uno dei massimi esponenti di quella che fu definita la “colonia tedesca di Vietri”, che fortemente contribuì a trasformare la ceramica vietrese in un brand di livello mondiale, e ci presenta un’opera unica e sconosciuta (che sarà possibile ammirare in una riproduzione a grandezza naturale) che la grande artista ha lasciato proprio a Cava de’ Tirreni e che rappresenta un momento di riflessione non solo sulla storia della ceramica, ma soprattutto su quanto accadeva in quell’anno 1939 in una Europa percorsa da follie e odi razziali.

Alla presentazione saranno presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, Carmen Chiaramonte, Direttrice de “La Nostra Famiglia”, Dario Dal Verme, Console Onorario della Repubblica di Polonia in Campania, Gerardo Di Agostino, Edizioni area Blu, Ewa Widak, Presidente Associazione italo polacca di Salerno e provincia. Sono previsti interventi di Lucia Avigliano, storica, Giustina Laurenzi, regista del corto “Armonie – Ritratto di Irene Kowaliska, Vito Pinto e Gianni Grattacaso, autori, letture di brani a cura di Eufemia Filoselli, interventi musicali di Alessia Di Maso e Giovanna Trapanese. Conduce, Nunzio Siani.