San Valentino Torio. Via libera al bilancio. “Tari ridotta e 5 nuovi vigili”

Oggi la Giunta Comunale di San Valentino Torio ha approvato il bilancio previsionale 2018 e pluriennale 2018/2020.

“Sara’ un anno di sacrifici. Ma non per i cittadini. Abbiamo razionalizzato la spesa corrente ed i servizi. Cerchiamo di risparmiare assicurando sempre servizi di qualita’ – spiega il sindaco Michele Strianese – Anche perche’ recupereremo per strada qualche somma che ci consentira’ di assicurare comunque tutti i servizi durante l’ anno.Abbiamo ridotto la TARI soprattutto per le attivita’ commerciali. E le bollette saranno piu’ leggere. Abbiamo mantenuto la mensa scolastica ed il primo settembre partira’ anche l’ asilo nido comunale di Via Sciulia per ben 20 bambini. Ma soprattutto assumiamo 5 vigili urbani part time per rafforzare l’ organico della Polizia Municipale, dando cosi una possibilita’ di lavoro a chi ne ha bisogno. Assumeremo, in collaborazione, anche un avvocato per dare una mano sul contenzioso pregresso.
Abbiamo stanziato inoltre 320.000 € per investimenti che ci consentiranno di sistemare e migliorare scuole, strade e campo sportivo.A breve parte con i fondi del Piano di Zona il sercizio sociale di Centro per Minori in difficolta’, che svolgeremo nel centro di quartiere di Via Don Tonino Bello. Gia’ si sta effettuando nelle scuole l’ assistenza specialistica per i bambini diversamente abili ed abbiamo istituito anche Sportello di Assistenza per bambini e famiglie che hanno problemi con la didattica scolastica.Martedi ultimo sopralluogo con i tecnici della Provincia e l’ impresa affidatatria per organizzare i lavori di messa in sicurezza di Via Vetice (SP 152) che dunque partiranno a giorni. Lunedi iniziano i lavori per sistemare parte di Via Cesina Pugliano, nella zona dove ci si allaga da anni ed anni”.