Sarno. Alloggi del Comparto Casasale-Pedagnali, via libera allo schema di contratto di assegnazione

“Sono contento. Un’altra risposta dopo venti anni. Con studio e assunzioni di responsabilità”. Così il vicesindaco Gaetano Ferrentino commenta l’approvazione da parte della Giunta dello schema di contratto per procedere all’assegnazione definitiva dei suoli destinati alla ricostruzione degli alloggi del Comparto Casasale-Pedagnali distrutti in seguito ai tragici eventi del 5 maggio 1998.

“Si tratta di un atto fondamentale visto che i soggetti interessati risultavano proprietari delle abitazioni ricostruite ma non dei suoli – si legge nella nota -. Dopo aver assegnato gli appartamenti del Lotto 11, ci avviamo a chiudere quest’altra pagina, consolidando proprietà e superficie a chi aveva costruito su suoli provvisoriamente assegnati agli aventi diritto dopo gli espropri e l’azzeramento urbanistico post frana. Sarà fatto senza il pagamento degli oneri di urbanizzazione in quanto lo stato aveva già provveduto a ricostruire servizi e sottoservizi. Ringrazio chi ha collaborato caparbiamente con me, il sindaco in primis, poi l’ing. Angelino, il geometra Catalano, la signora Gilda Buonaiuto e la segretaria comunale dott.ssa Tersa Marciano che roghera’ gli atti senza spese”.