Ruba uno scooter, bloccato dalla polizia

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, predisposti ed intensificati dal Questore di Salerno, volti al controllo della microcriminalità e alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale, ha denunciato in stato di libertà P. D. di 20 anni, originario del napoletano, resosi responsabile di furto di motociclo e resistenza a pubblico ufficiale.

Questa notte, intorno alle ore 01.55, gli agenti hanno notato, sul Lungomare Trieste, un motociclo, proveniente da via dei Principati, con due persone a bordo che procedeva a velocità sostenuta. E’ scattato un inseguimento, terminato sul lungomare Colombo, in via Carella, dove i fuggitivi hanno abbandonato il motociclo tentando la fuga. Uno dei due è stato bloccato in via Castelluccio mentre l’altro si è dileguato.

Lo scooter è risultato privo di chiave, con la scocca anteriore manomessa e il bloccasterzo rotto. Sul posto è arrivato anche il proprietario al quale veniva riconsegnato il motociclo, rubato pochi minuti prima in via Camillo Sorgente a Salerno. Il fermato, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, trasportato presso la sezione
Volanti, è stato deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso con persona da identificare nonché per resistenza a Pubblico Ufficiale.