Angri. Marciapiedi trappola. Due feriti in poche ore

Nelle ultime due anziani sono inciampati lungo la sede stradale. Solo il caso ha voluto che i due anziani ripestassero lievi contusioni

Due feriti in poche ore. Marciapiedi trappola, radici di alberi che fuoriescono dalla sede stradale diventando vere insidie per i pedoni, centauri e ciclisti.

La situazione più critica si registra in Piazza Annunziata: dal sottosuolo le radici hanno praticamente aggredito e usurato l’asfalto e creando pericolose insidie. In alcuni tratti mancano anche le bordure di delimitazione in calcestruzzo creando ulteriori ostacoli a chi transita.

La Piazza, da tempo, è abbandonata al degrado, priva ogni dispositivo di sicurezza e di manutenzione con grande disappunto di esercenti e residenti che chiedono, all’assessore delegato al decoro urbano e al verde cittadino, maggiore attenzione per la storica agorà cittadina.

.