Angri. Pulizia del Fondo Rosa Rosa, in azione operai della SMA

Entra nella sua azione operativa la presenza della Sma Campania sul territorio comunale. La societa` in house della Regione Campania, le cui attività sono finalizzate alla prevenzione e contrasto degli incendi nelle aree boschive, al risanamento ambientale, al monitoraggio del territorio, al riassetto idrogeologico, alla prevenzione e mitigazione dei rischi naturali ed antropici, all’accrescimento del pregio ambientale, al potenziamento dell’azione di bonifica dei siti inquinati sul territorio regionale, al miglioramento dei sistemi di gestione del rischio e di supporto alla pianificazione strategica e territoriale, al miglioramento delle reti depurative.

Dopo la Concessione in comodato d’uso gratuito alla Sma Campania, dei locali posti al piano terra della tribuna dello Stadio Novi, gli operai del presidio angrese, da questa mattina, sono all’opera nel Fondo Rosa Rosa, per il taglio delle erbacce e la rimozione di eventuali rifiuti presenti. Lavoro e attivita` sul territorio che diventano operativi, dando seguito nei fatti, all’accordo con l’Amministrazione comunale e al comodato d’uso per l’attivazione di una sede SMA sul territorio angrese. Lavori che nei prossimi giorni interesseranno anche Fondo Caiazzo e Fondo Badia.

“Dunque – si legge in una nota del Comune – fatti che annullano ogni polemica strumentale, che rendono operativo il presidio SMA sul territorio, ponendo Angri e le esigenze della comunita` angrese, tra le principali priorita` della societa` regionale”.

“Passare dalle parole ai fatti non e` stato difficile, soprattutto quando la bonta` dei provvedimenti adottati si materializza con lavoro pratico, utile alla comunita` che rappresento, riuscendo ad ottenere servizi importanti, a costo zero, grazie ad una politica gestionale mirata. Noi andiamo oltre, garantendo manutenzione e tutela delle aree verdi, gia` sotto la gestione dalla nostra azienda speciale, che trova nel supporto degli operai della Sma Campania, un braccio operativo utile, aumentandone la capacita` di gestione, manutenzione e cura delle aree, che spesso hanno subito sversamenti illeciti e azioni di degrado. Un lavoro che punta a renderle sicure e pulite. Gli interventi interesseranno anche altre aree della citta`”, dichiara il sindaco Cosimo Ferraioli.